Storia

SOPREMA è un gruppo a conduzione familiare indipendente sin dal 1908, anno della sua fondazione a Strasburgo da parte di Charles GEISEN. Il successo mondiale della Società è testimoniato dai 200 milioni di metri quadrati di manti impermeabili, coperture e sistemi di isolamento posati in tutto il Mondo.

Torna a Soprema

Storia

  • Strasbourg - 1908

    Charles GEISEN fonda le “Fabbriche Alsaziane di Emulsioni” specializzate nella produzione di prodotti liquidi e pastosi per impermeabilizzare, a base di asfalto naturale e di pece.

  • Strasbourg - 1909

    Charles GEISEN è alla ricerca un materiale impermeabile, flessibile, e facile da posare.
    Trova la soluzione immergendo una tela di juta nel bitume caldo. Il risultato: un telo contemporaneamente leggero e solido. In questo modo è nato il  “MAMMOUTH

  • Zürich - 1914

    La prima guerra mondiale obbliga l’Azienda a trasferirsi in Svizzera. Una nuova società viene quindi creata a Zurigo.

  • Strasbourg - 1933

    Pierre GEISEN, Ingegnere della Scuola Centrale delle Arti e Manifatture e figlio del fondatore di SOPREMA, assume la direzione della Azienda.

    Parallelamente perfeziona il MAMMOTH rivestendolo di una sottile lamina di alluminio al fine di proteggerlo dagli sbalzi di temperatura, dalle intemperie e dai raggi ultravioletti, aumentandone così notevolmente la durabilità.

  • Avignon - 1941

    La seconda guerra mondiale costringe ancora una volta l’impresa a trasferirsi.
    Questa volta ad Avignone, dove Pierre GEISEN costruisce un nuovo stabilimento produttivo e fonda la “Societè des Produits et Revetements d’Etaincheité MAMMOUTH”(dal cui acronimo nasce SOPREMA).

  • Strasbourg - 1975

    Messa a punto di SOPRALENE, la prima gamma di membrane impermeabili a base di bitume elastomero SBS rinforzato con un tessuto non tessuto di poliestere. L’esportazione aumenta, sviluppandosi in tutto il Mondo, con la creazione di filiali commerciali in Europa e, successivamente, nel Nord America.

  • Drummondville, Québec - 1984

    Lo sviluppo delle vendite in Canada porta SOPREMA ad aprire la una fabbrica in Québec.

  • Strasbourg - 1989

    SOPREMA inventa un sistema professionale per la realizzazione di tetti verdi e  giardini pensili: SOPRANATURE®. L’utilizzo di questo sistema permette di rallentare lo smaltimento delle acque meteoriche contribuendo, nello stesso tempo, ad aumentare sensibilmente l’isolamento termico ed acustico della costruzione.

  • Strasbourg - 1992

    Pierre GEISEN cede il posto della Direzione della Società a suo nipote, Pierre-Etienne BINDSCHEDLER.

  • Wadsworth, Ohio - 1993

    La nuova fabbrica SOPREMA inizia a prodorre i materiali per il mercato degli Stati Uniti.

  • Strasbourg - 1997

    SOPREMA lancia una gamma di sistemi liquidi impermeabili a base di resina poliuretanica: ALSAN. Questa soluzione impermeabilizzante si contraddistingue immediatamente per la sua estrema facilità di posa in opera.

  • Strasbourg - 1999

    SOPREMA inventa Flashing®, una resina poliuretanico-bituminosa monocomponente. La posa in opera è facile e veloce, si effettua senza uso di alcun primer, con l’aiuto di un rullo o di un pennello largo, su tutti gli elementi verticali. Per Flashing® non esistono punti impossibili.

  • Chilliwack, Columbia Britannica - 2000

    Entra in attività una seconda fabbrica canadese nei pressi di Vancouver che permette a SOPREMA di espandere i suoi mercati anche sulle coste Pacifiche del continente Americano.

  • Anvers, Belgio - 2001

    Acquisizione di uno dei principali fabbricanti belgi di membrane impermeabili, BITAL, che diviene SOPREMA NV.

  • Val de Reuil, Normandia - 2003

    Apertura di una nuova unità produttiva a Val de Reuil (27) in Francia nella regione dell’Alta Normandia.

  • Burbach, Germania - 2006

    Acquisizione della società tedesca Klewa, specializzata nella fabbricazione e nella
    commercializzazione di membrane impermeabili bituminose. Questo rafforza la presenza di SOPREMA nel cuore pulsante dell’Europa.

  • Strasbourg - 2007

    SOPREMA è il primo produttore francese a commercializzare un sistema
    di impermeabilizzazione bituminosa in doppio strato con celle fotovoltaiche integrate, destinato a produrre energia elettrica partendo da quella solare: SOPRASOLAR.

  • Italia - 2007

    SOPREMA procede all’acquisto della società italiana Flag SpA, specialista mondiale della impermeabilizzazione con manti sintetici. In questo modo SOPREMA completa la sua gamma di prodotti impermeabili, divenendo tra le poche società al Mondo che possono offrire al mercato ogni soluzione possibile.

  • Paesi Bassi - 2007

    L’olandese Troelstra & De Vries entra nel gruppo SOPREMA.

  • Borg El Arab, Egitto - 2008

    Entra in funzione la prima fabbrica SOPREMA in Medio Oriente.

  • Strasbourg - 2008

    SOPREMA lancia Flaxline®, il primo strato sotto tegola e anti pioggia al mondo a base di fibre naturali di lino. Si tratta di un prodotto largamente utilizzato nelle abitazioni ad elevata compatibilità ecologica.

  • Strasbourg - 2009

    SOPREMA elabora una combinazione innovativa di una mescola e di un’armatura di nuova generazione chiamata Elium. Soprelium®, la prima membrana impermeabile che utilizza questa nuova tecnologia, permette di ridurre il numero delle lavorazioni da parte degli applicatori con un significativo aumento della produttività in cantiere ed un netto miglioramento delle condizioni di lavoro. Il peso della membrana al m2 è ridotto di più del 35%, mentre la superficie di ogni rotolo aumenta contemporaneamente del 25%.

  • Sorgues - 2009

    Entra in servizio una nuova unità produttiva a Sorgues(84). Moderna ed estremamente automatizzata, garantisce la produzione di membrane impermeabilizzanti bituminose per la parte meridionale della Francia.

  • Francia - 2009

    Acquisizione della società, Efisol fondata nel 1987,  leader in Francia nella produzione di sistemi termoisolanti in schiuma poliuretanica e materiale espanso. Gli stabilimenti produttivi sono 4 di cui 3 dedicati alla lavorazione della Perlite e della Vermiculite.

  • Vancouver - 2012

    SOPREMA rafforza la sua presenza nel mercato nord americano acquisendo la società canadese Convoy SUPPLY LTD specializzata in materiali isolanti e per copertura.

  • 2013

    Continuando nella sua espansione internazionale, SOPREMA acquisisce TEXSA produttore spagnolo di materiali e prodotti impermeabili per l’edilizia e l’ingegneria civile.

  • 2014

    Lo sviluppo in Spagna porta all’acquisizione di Topox produttore di elementi termoisolanti in polistirene estruso.

  • 2015

    Consolidamento della presenza in Spagna con l’acquisto della società ASFALTEX produttrice di manti bituminosi.

  • 2015

    Sviluppo in Italia con inserimento nel Gruppo di SIRAP INSULATION, storica produttrice di materiali per l’isolamento termico ed acustico.

  • 2015

    Nuovi impianti produttivi:
    1 fabbrica di impermeabilizzazioni bituminose e 1 di isolanti poliuretanici in Germania – Hof
    1 fabbrica di isolanti poliuretanici in Canada – Drummondville
    1 fabbrica di materiali isolanti estrusi in polistirene in Francia – Savigny-sur-Clairis

  • 2016

    Sviluppo del mercato delle impermeabilizzazioni bituminose in Italia con acquisizione di NOVAGLASS.

  • 2016

    Incremento della gamma dei prodotti termoisolanti in Svizzera con la società Pavatex.

PROGETTARE LA RIQUALIFICAZIONE DELL’INVOLUCRO

Soprema partecipa al Convegno organizzato da ANIT, Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e Acustico, che si svolgerà all’Auditorium Policampus di Sondrio, giovedì 9 novembre alle ore 15,00.

LEGGI L'ARTICOLO

Soprema srl, la realtà Italiana del gruppo Soprema

Da oggi 1 ottobre 2017 nasce la nuova società Soprema […]

LEGGI L'ARTICOLO