E’ successo a KlimaHouse 2019

È terminata Klimahouse, la fiera riconosciuta in tutta Italia come punto di riferimento per l’edilizia sostenibile.

Lo stand SOPREMA ha riscontrato un grande interesse da parte dei visitatori ed è stato progettato come un autentico show room dotato di adeguato spazio visivo e didattico sui vari sistemi integrati che il Gruppo propone per tutte le partizioni dell’involucro: strutture orizzontali, inclinate e pareti esterne.

 

Progettisti, Impermeabilizzatori e Rivenditori hanno potuto così toccare con mano le nuove soluzioni proposte.

Sono state presentate differenti tipologie di copertura:

Copertura piana “a tetto rovescio” carrabile con elemento di tenuta in materiale sintetico resistente a olii e idrocarburi e con pannello isolante in polistirene estruso a celle chiuse dotato di elevata resistenza alla compressione, caratteristica di fondamentale importanza trattandosi di una soluzione a parcheggio con notevoli sollecitazioni di carico.

Copertura piana con Sistema Innova realizzata con membrane bitume-polimero NOVA-BV, NOVA E e NOVA RF oltre a pannello isolante in poliuretano espanso tipo EFYOS PU B.

Copertura piana con destinazione “tetto verde”, un sistema in forte diffusione, dove la membrana certificata anti-radice NOVAR-CH è applicata su membrana NOVATER S-C e il pannello isolante in polistirene estruso EFYOS XPS è protetto da geotessile, elemento alveolare e bugnato con strato filtrante geotessile FLAG PET.

Copertura a vista fissata meccanicamente con Sistema ENERGY PLUS a elevato indice di albedo che garantisce una soluzione a tetto caldo cool roof. L’elemento termoisolante NEOSTIR 029 è dotato delle migliori prestazioni termoisolanti della gamma eps ed è dotato di battentatura sui quattro lati per evitare l’insorgenza di ponti termici.

Copertura inclinata a tetto caldo con sistema COPPER ART ad alta valenza architettonica. Le particelle di polvere di rame inglobate nel compound sintetico garantiscono al materiale di assumere in opera la stessa variazione di colore delle lastre in rame mantenendo le caratteristiche di impermeabilizzazione. L’adeguato pendenziamento è garantito dal taglio a misura del materiale isolante in eps SIRAPOR 034.

Per le partizioni inclinate sono stati proposti due tipi di tetti a falde con due diverse tipologie di isolanti della gamma EFYOS SOPREMA:
Tetto coibentato con sistema di pannelli in polistirene estruso con integrati profili metallici in aluzinc che garantisce una microventilazione diffusa su tutta la falda ed è denominato STIRODACH.

Tetto a falde nella soluzione “tetto sarking” coibentato con un pannello di polistirene estruso denominato EFYOS XPS CW che consente l’ottenimento di alti valori termici e meccanici.

Per le pareti esterne è stata esposta una stratigrafia del “sistema a cappotto” con elemento termoisolante in polistirene espanso stampato, sempre della gamma EFYOS, NEOSTIR GW che garantisce alte performances di isolamento termico, tolleranze dimensionali molto ristrette e massima stabilità nel tempo.

Oltre ai sistemi integrati, i Progettisti e gli Impermeabilizzatori, si sono principalmente focalizzati sulla novità proposta a Klimahouse 2019 dal Gruppo SOPREMA: ARTIC PLUS.

ARTIC PLUS è il nuovo pannello isolante di polistirene estruso di color arancione la cui valenza distintiva è rappresentata dall’alta performance termica con un valore di lambda pari a 0,027 W/mK, che mette il prodotto ai vertici europei degli isolanti in polistirene estruso.
Grazie a questa performance “rivoluzionaria” ARTIC PLUS oltre a garantire alti livelli di risparmio energetico anche utilizzando i bassi spessori di materiale, garantisce un più basso impatto ambientale ed elevati livelli di eco sostenibilità.

 



Software di Calcolo Soprema

Soprema Key è un ausilio con quattro software di calcolo, […]

LEGGI L'ARTICOLO

Soprema al Convegno Nazionale Assimp

Appuntamento a Torino venerdì 5 aprile 2019 presso la Sala […]

LEGGI L'ARTICOLO