COPERTURA INCLINATA A FALDE CON SISTEMA TETTO MICRO VENTILATO

Sistema a tetto caldo con elemento termoisolante prefabbricato Stirodach.

COPERTURA INCLINATA A FALDE CON SISTEMA TETTO MICRO VENTILATO

SISTEMA STIRODACH COPERTURA INCLINATA TETTO A FALDE

descrizione:

ELEMENTO PORTANTE
Il piano di posa costituito da un’orditura primaria con travi in legno e da un assito in legno di abete dello spessore di ≥ 20 mm dovrà essere:
1. asciutto liscio e libero da detriti da asperità che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti
2. perfettamente complanare
3. stabile nel tempo
4. compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura
5. dimensionato valutando in maniera adeguata i carichi di progetto, nel rispetto della legislazione vigente.

FRENO AL VAPORE
Dipendente dall’igrometria dei locali sottostanti. Elementi normalmente impiegati:
• Film sintetico:
- Sopravap Visio - Visio XL
- Stratec II

ELEMENTO TERMOISOLANTE
• Lastre termoisolanti di polistirene espanso estruso a celle chiuse STIRODACH, con rivestimento all’estradosso di una membrana in alluminio goffrato con inserito un pro lo metallico sagomato a trave reticolare in acciaio zincato Aluzinc che permette la
microventilazione al di sotto dell’elemento di tenuta • lastre con battentatura sui 4 lati.
• resistenza alla compressione ≥ 300kPa (UNI EN 826)
• la larghezza dei pannelli dovrà seguire il passo dell’elemento di tenuta di copertura prescelto.
• posa a secco delle lastre partendo dalla
linea di gronda a salire verso la linea di colmo, addizionata con  ssaggio meccanico da eseguire in corrispondenza all’estradosso dei pro li di Aluzinc
• il dimensionamento dello spessore del pannello isolante impiegato può essere veri cato mediante l’utilizzo del software di calcolo Soprema denominato GEMAVAP
• per le località che necessitano di veri ca delle prestazioni termiche estive (sfasamento termico), può essere necessario aggiungere massa alla stratigra a inserendo i prodotti in legno-cemento denominati STYRHOLZ o FIBRO-KUSTIK. La veri ca può essere fatta con l’utilizzo del software di calcolo Soprema denominato GEMAVAP.

ELEMENTO DI TENUTA
Realizzato mediante l’utilizzo di tegole in cemento, in laterizio, o coppi dotati di dentello. Per inclinazioni con pendenza < 30% prevedere sistemi di tenuta all’acqua integrativi o copertura continua in lastre di grandi dimensioni.

Riepilogo

  1. TIPO DI STRUTTURA COPERTURA INCLINATA
  2. SUPPORTO TAVOLATO IN LEGNO
  3. ISOLAMENTO TERMICO XPS
  4. FINITURA TEGOLE O COPPI
  5. IMPERMEABILIZZAZIONE