SISTEMA DI RIVESTIMENTO A CAPPOTTO PARETI ESTERNE

SISTEMA DI ISOLAMENTO TERMICO IN POLISTIRENE ESPANSO SINTERIZZATO (EPS)

SISTEMA DI RIVESTIMENTO A CAPPOTTO PARETI ESTERNE

SISTEMA DI RIVESTIMENTO A CAPPOTTO PARETI ESTERNE

descrizione:

MURATURA
Il supporto verticale dovrà essere:
1. continuo e complanare senza parti fuori piombo con eccessi o mancanze di intonaco di regolarizzazione;
2. pulito da polveri ed eventuali residui di prodotto di altre lavorazioni che potrebbero in#ciare o alterare la posa degli strati successivi.
3. stabile nel tempo
4. compatibile chimicamente con i materiali costituenti il sistema cappotto.

ELEMENTO TERMOISOLANTE
• Lastre bistrato in polistirene espanso stampato (EPSs) NEOSTIR GW 30 o NEOSTIR GW 32, costituite da uno strato di colore grigio a lambda
migliorato rivestito all’estradosso da uno strato di colore bianco.
• In alternativa, lastre in polistirene espanso sinterizzato (EPS) NEOSTIR 100 o NEOSTIR TR 100 di colore grigio chiaro, additivato con grafite a lambamigliorato.
• In alternativa, lastre in polistirene espanso sinterizzato (EPS) SIRAPOR 100 o SIRAPOR TR 100, di colore bianco.
• Si consiglia l’utilizzo di GEMASTIR, lastra di polistirene espanso stampato (EPS), per la realizzazione della zoccolatura della parete verticale, 1 mt di altezza da terra.

• L’ancoraggio dei pannelli deve essere eseguito:
- a giunti sfalsati posizionando il lato maggiore in orizzontale
- mediante l’utilizzo di malta adesiva priva di solventi, applicata sul retro di ogni pannello per punti o cordoli con integrazione di fissaggi in plastica vincolati all’elemento portante applicati secondo opportuni schemi di posa.
• Il dimensionamento dello spessore del pannello isolante impiegato può essere verificato mediante l’utilizzo del software di calcolo Soprema denominato GEMAVAP.

FINITURA SUPERFICIALE
Posa in opera di prottli di rinforzo e pezzi speciali antecedente all’esecuzione della rasatura.
Realizzazione della finitura mediante doppio strato di rasatura con interposta rete di armatura in fibra di vetro e soprastante strato di intonaco colorato atto a connotare l’aspetto finale dell’edificio.

Riepilogo

  1. TIPO DI STRUTTURA MURATURA IN LATERIZIO
  2. SUPPORTO CALCESTRUZZO
  3. ISOLAMENTO TERMICO EPS
  4. FINITURA RASATURA ARMATA O INTONACO ESTERNO
  5. IMPERMEABILIZZAZIONE

Documenti da scaricare

SCHEDE DI SISTEMA BITUMINOSO

PDFSISTEMA DI RIVESTIMENTO A CAPPOTTO PARETI ESTERNE 6a1_EPS