Soprema al Convegno InfoProgetto di Milano

L'architettura sostenibile. Progettare e riqualificare.

Soprema partecipa al Convegno organizzato da InfoProgetto Action Group che si svolgerà Giovedì 28 Ottobre 2021 a Milano.

Tema del convegno “L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE"

PROGETTARE E RIQUALIFICARE.

Il 28 Ottobre a Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 61, dalle ore 9,00 alle ore 18,00.


Il tema del Workshop “L’ARCHITETTURA SOSTENIBILE. Progettare e riqualificare” intende analizzare criteri e modalità della progettazione sostenibile ponendo particolare attenzione all’utilizzo delle nuove tecniche di risparmio energetico e dei nuovi materiali sostenibili. Verranno presentati degli esempi, sia nella progettazione che nella riqualificazione.

 

Durante le pause, Soprema sarà lieta di confrontarsi con gli Architetti, Geometri, Ingegneri e Periti su tecnologie di progetto e di prodotto, offrendo assistenza per progetti in corso e scambiare contatti per ulteriori approfondimenti.

Il ruolo di Soprema in questo contesto non è solo quello di fornire una gamma di prodotti di alto profilo prestazionale e certificativo, ma soprattutto di supportare tutti gli attori coinvolti nella Progettazione delle Coperture per le infrastrutture che accoglieranno l’evento delle Olimpiadi Invernali 2026 di Milano e Cortina e per l’attuazione delle opere di contorno indispensabili, come l’isolamento termico delle strutture per il ghiaccio e come i Bacini per l’innevamento artificiale e altre opere idrauliche accessorie.

L’evento è in fase di accreditamento presso il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. (C.N.A.P.P.C.) per n. 6 Crediti Formativi Professionali (CFP) a valere per il triennio 2020/2022.

L’evento è in fase di accreditamento presso il Consiglio Nazionale dei Geometri (C.N.G.) per n. 8 Crediti Formativi Professionali (CFP).

L’evento è in fase di accreditamento presso il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (C.N.I.) per n. 6 Crediti Formativi Professionali (CFP).

Come previsto dai regolamenti in vigore i crediti formativi di questo evento saranno riconosciuti a tutti gli architetti, geometri, ingegneri e periti appartenenti a qualsiasi ordine/collegio in Italia.

Le aree scelte rispetteranno in toto le misure contenute nei protocolli di sicurezza per l'emergenza sanitaria.