NOVA HP

Membrana bitume-polimero APP (-20°C) con armatura  TNT Filo Continuo alta stabilità dimensionale, rinforzato con fibre di vetro. Linea INNOVA.

Descrizione

NOVA HP è una membrana impermeabilizzante costituita da:
• massa impermeabilizzante stratificata in bitume / elastoplastomero ad alta omogeneità e stabilità termodinamica, costituita da una lega poliolefinica di derivazione zirconocenica che, per l'intrinseca inerzia termica espressa dalla morfologia dei polimeri utilizzati, conferisce al manufatto elevate prestazioni e durata nel tempo.
• armatura composita in non tessuto di poliestere da FILO CONTINUO di elevatissima grammatura, rinforzato con fibre di vetro che conferiscono al prodotto elevata stabilità dimensionale, resistenza al punzonamento ed allo strappo. La membrana è del tipo non autoprotetto, presenta la superficie esterna rivestita con un fine strato minerale e la superficie interna rivestita con film poliolefinico termofusibile in aderenza.

CAMPI DI APPLICAZIONE
Le elevate caratteristiche di elasticità della massa impermeabilizzante unite all'altissima resistenza meccanica dell'armatura al carico statico e dinamico, al punzonamento ed allo strappo, consentono l'applicazione della membrana dove è richiesta la capacità di attutire le deformazioni e distribuire le sollecitazioni trasmesse dalle soprastanti pavimentazioni fisse o galleggianti e da zavorre di vario genere (massetto cementizio, getto in calcestruzzo armato, pavimento flottante, ghiaia, ecc.). E' inoltre idonea per applicazioni in mono o doppio strato sotto pavimentazioni in conglomerato bituminoso steso a caldo direttamente sulla membrana, su sistemi di tenuta all'acqua di coperture carrabili per il parcheggio di veicoli, impalcati stradali, ponti, viadotti ed altre superfici in calcestruzzo sottoposte a carico leggero e pesante. E' adatta per impiego anche dove le condizioni di temperatura esterna sono particolarmente rigide. Non è idonea all'impiego su tetti giardino.

Utilizzo

Le proprietà termoplastiche consentono alla membrana di essere applicata di norma a fiamma o con generatore di aria calda. La successiva posa del conglomerato bituminoso steso a caldo (alla temperatura di almeno 140/150 °C), attiva ulteriormente l'adesività della massa favorendo contemporaneamente l'ancoraggio dell'asfalto alla membrana e della membrana al supporto.

Documenti da scaricare

DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE (DoP)

PDFNOVA HP

SCHEDA TECNICA

PDFNOVA HP

Per maggiori informazioni ?

Per contattarci