SISTEMA DI COPERTURA A VISTA - TETTO FREDDO 2b4_BPP

SISTEMA IMPERMEABILE CON ELEMENTO DI TENUTA IN BPP APPLICATO MEDIANTE INCOLLAGGIO CON ADESIVO BITUMINOSO

SISTEMA DI COPERTURA A VISTA - TETTO FREDDO 2b4_BPP

SISTEMA DI COPERTURA A VISTA - TETTO FREDDO 2b4_BPP

descrizione:

ELEMENTO PORTANTE
Il piano di posa dovra essere:
1. costituito da un supporto monolitico in cls. non alleggerito
2. asciutto, liscio e libero da detriti ed asperita che possano arrecare danneggiamenti agli elementi soprastanti
3. stabile nel tempo
4. compatibile chimicamente con i materiali costituenti il pacchetto di copertura
5. coerente e idoneo a ricevere uno strato di incollaggio
6. dotato di adeguata pendenza. Per copertura piana o sub-orizzontale pendenza compresa tra 1,5 e 5%.

STRATO DI IMPRIMITURA
RAPID PRIMER, primer bituminoso al solvente a rapida essiccazione o AQUADERE, emulsione bitume-elastomero a base acqua idonei per bloccare la polverosita dell’elemento portante. Da prevedere solo sui risvolti verticali e sulla superficie orizzontale per una fascia perimetrale di 1 m circa.

ELEMENTO DI TENUTA
Adesivo bituminoso
SOPRACOLLE LIQUID, collante bituminoso elastoplastico pronto all’uso, tixotropico, impermeabilizzante e sigillante per l’incollaggio a freddo della successiva membrana bituminosa.
Costituisce uno strato impermeabile tra supporto e manto impermeabile.
Il collante dovra essere versato direttamente sul supporto e steso uniformemente con l’impiego di idonei attrezzi.
La solidificazione dell’incollaggio avverra in tempi variabili in dipendenza delle condizioni ambientali e del supporto.
Monostrato
Membrana bitume-polimero-plastomero (BPP) con tripla armatura composita in non tessuto di poliestere da filo continuo ad alta grammatura, rinforzata con fibre di vetro che conferiscono eccellente stabilita dimensionale e caratteristiche isotrope.
La faccia superiore e autoprotetta con microscaglie di ardesia ceramizzata Black Diamond. La faccia inferiore e costituita da un tessuto non tessuto polipropilenico pre-accoppiato a caldo. La membrana dovra essere stesa a freddo in modo uniforme ed in totale aderenza sul collante, avendo l’accortezza che non si formino bolle o che ci siano zone prive di adesivo sotto il telo. Le giunzioni dei teli, i risvolti verticali ed una fascia perimetrale di 1 m ca., dovranno essere eseguiti a caldo con dispositivi ad aria o fiamma di gas propano. Dovra essere prestata particolare attenzione a non versare adesivo sulle aree di sovrapposizione dei teli.

Normativa di riferimento
- UNI 11442: Criteri per il progetto della resistenza al vento di coperture continue

Riepilogo

  1. TIPO DI SOLUZIONE IMPERMEABILIZZAZIONE BITUMINOSA
  2. ELEMENTO COSTRUTTIVO COPERTURE NON ACCESSIBILI
  3. FINITURA TETTO A VISTA
  4. TIPO DI COPERTURA TETTO FREDDO
  5. TIPO DI MEMBRANA BPP (Bitume Polimero Plastomero)

Documenti da scaricare

SCHEDE DI SISTEMA BITUMINOSO

PDFSCHEDA DI SISTEMA 2B4_BPP